Storia


 

Parrocchia cattolica di

SANTA BIRGITTA E

DEL BEATO HEMMING

Turku聽馃嚝馃嚠聽Finlandia

聽路 Storia della parrocchia 路

 


PRIMA DELLA FONDAZIONE DELLA PARROCCHIA

Come risultato della riforma, i legami della Chiesa di Finlandia con il cattolicesimo furono interrotti dal 1517 e il cattolicesimo fu proibito nel paese per duecento anni. 鈥淐hi si rivolge alla dottrina del papa, non ha mai una casa o una residenza all’interno dei confini svedesi鈥︹, fu decretato nel parlamento di 脰rebro nel 1617.

Tuttavia, per i pochi marinai, mercanti e artigiani cattolici che vivevano a Turku nel XVIII secolo, stabilire una parrocchia a Turku era di fondamentale importanza. La prima missione pastorale cattolica conosciuta a Turku fu la visita di Paolo Moretti, vicario di Stoccolma, alla fine dell’estate del 1796. Dopo la guerra finlandese tra Russia e Svezia, fu dispiegato a Turku un esercito russo, tra cui soldati cattolici. Per quanto possibile, i sacerdoti cattolici di Vyborg hanno visitato Turku dal febbraio 1811 in poi.

Inizialmente, Turku faceva parte della parrocchia di Sant’Enrico a Helsinki. Nel 1890, 64 cattolici vivevano nell’area della guarnigione russa di Turku. Il prete militare polacco ha offerto messe nella chiesa Betel di Turku. Il sermone 猫 stato tenuto in polacco o russo. I soldati cattolici avevano il loro cimitero vicino al cimitero ortodosso. Successivamente parte di essa fu annessa ad uso della parrocchia cattolica. All’inizio del XX secolo, alcune famiglie di origine italiana e tedesca arrivarono a Turku e avevano bisogno di cure pastorali cattoliche. Oltre a questi, la citt脿 ospitava mercanti italiani ambulanti e suonatori di organetto. Il birraio tedesco Maximilian Heining ha lavorato presso il birrificio Aura e ha contribuito al lancio della massa offerta regolarmente a Turku.

Quando il vicariato apostolico finlandese fu fondato nel 1920, miglior貌 la situazione dei cattolici di Turku. Dal 1922, Johannes van Gijsel, parroco, si recava a Turku circa una volta al mese. Le messe sono state offerte nella casa del birraio Heining. Di solito erano presenti una ventina di parrocchiani. Il sermone 猫 stato tenuto in svedese o tedesco. In queste lingue si ascoltavano anche confessioni.

 


PUISTOKATU 1

Via Puistokatu, 1
La parrocchia aveva bisogno di strutture proprie. A tale scopo, padre Van Gijsel affitt貌 un modesto edificio in legno vicino al ponte Martinsilta (Puistokatu 1). La casa era in rovina, la cappella era gelida d’inverno e le pareti erano ricoperte di carta da parati ingiallita e sbrindellata. In questa baracca, un piccolo gruppo di fedeli ha partecipato alla stessa santa messa che era stata offerta nella cattedrale di Turku secondo il Missale Aboense. La cappella Puistokatu 猫 stata consacrata il 17 giugno 1922 ed 猫 stata dedicata a Santa Birgitta. Da allora, nella cappella veniva regolarmente celebrata una messa mensile. “Di solito c’erano circa 30 persone presenti, tra cui un suonatore di organetto, un paio di venditori di gelati, alcuni commercianti con le loro famiglie, un gestore di un bazar e alcuni birrai tedeschi”.鈥

 


BIRGERINKATU 14 E LA NASCITA DI UNA PARROCCHIA INDIPENDENTE

Via Birgerinkatu, 14

La cappella di Puistokatu non poteva essere considerata una soluzione permanente, quindi il parroco van Gijsel ha dovuto individuare un nuovo luogo per la parrocchia. Tale 猫 stato trovato a Birgerinkatu, nelle vicinanze dell’attuale chiesa. Il nome della strada oggi 猫 Ursininkatu. La cappella Birgerinkatu 猫 stata costruita rimuovendo un muro tra due stanze. L’appartamento comprendeva anche una stanza del prete e una cucina. La stanza del sacerdote fu in seguito adibita a lavoro e camera da letto del vicario, a sacrestia e a camera degli ospiti. Allo stesso tempo, la cucina era anche la residenza di un confratello monastico, che fungeva da assistente del vicario.

L’edificio della cappella fu acquistato e ristrutturato nella prima met脿 del 1926. Il 3 giugno, festa del Corpus Domini, Van Gijsel vi offr矛 la prima messa. Padre Guliemus Cobben fu nominato parroco a Turku e l矛 predic貌 per la prima volta il 26 settembre 1926. Padre Cobben rimase a Turku e inizi貌 a tenere i propri registri ecclesiastici. Fino ad allora, i parrocchiani erano stati membri della parrocchia di Helsinki. Cos矛, alla fine nacque la parrocchia di Turku.

 

Parroco Guliemus Cobben (n. 1897, m. 1985) 猫 nato in Olanda e apparteneva all’ordine dei Sacerdoti del Sacro Cuore (SCJ). Quando 猫 arrivato a Turku, aveva 29 anni. Nei primi anni predic貌 principalmente in svedese e tedesco, perch茅 queste lingue erano capite dai parrocchiani meglio del finlandese. Vicario Cobben era un giovane sacerdote gioioso, spontaneo e benevolo che senza lamentele si accontentava delle condizioni anguste della sua canonica.

Dal 1931 il fratello Erik, ex capitano di mare, lavora come assistente del parroco. Cucinava, riparava i vestiti e serviva a messa. Poich茅 le spese alimentari dovevano essere ridotte al minimo, i pasti erano modesti e la salute del vicario peggiorava. Il tempo del vicario Cobben come parroco a Turku 猫 durato quasi otto anni. Nel 1934 Cobben fu nominato vicario apostolico e fu consacrato vescovo nei Paesi Bassi. I parrocchiani hanno gioito per l’appuntamento, ma sono stati rattristati dalla perdita del loro amato parroco.

 


BIRGERINKATU 15

Via Birgerinkatu, 15
Il secondo parroco della parrocchia fu Laurentius Holzer (n. 1897, m. 1978). Arrivato nel 1922, era un parroco olandese e non era affiliato a un ordine. Era considerato un abile economista e architetto, abilit脿 che erano necessarie nella parrocchia di Turku. L’inaugurazione fu celebrata il 4 agosto 1935. Il parroco si rec貌 immediatamente nei Paesi Bassi per raccogliere fondi e, al suo ritorno, permuta il terreno in Birgerinkatu 15. Il prezzo di acquisto era di 395.000 marchi, e il prestito bancario doveva essere di 350.000 marchi con interessi e ammortamento da pagare per lotterie, riscossioni e varie transazioni commerciali. La nuova cappella fu completata rapidamente e l’inaugurazione avvenne la festa di Pentecoste, l’ultimo maggio 1936.
Rispetto alla precedente, la cappella di Birgerinkatu 15 era spaziosa e bella. Un altare mobile decorato con sculture in legno 猫 stato un dono delle sorelle monastiche olandesi. Per alleviare l’onere del debito della parrocchia, il vicario fece lunghi viaggi in Europa per raccogliere fondi. Quando la situazione politica divenne turbolenta nell’autunno del 1939, molti parrocchiani si trasferirono in Germania o in Svezia, alcuni addirittura in Italia. Altri ancora si spostarono dalla citt脿 alla campagna per proteggersi dai bombardamenti.

Durante la Guerra d’Inverno, nella cappella venivano offerte solo le messe mattutine. Vivere nella canonica era pericoloso, poich茅 il rifugio antiaereo non era nelle vicinanze e la stazione ferroviaria (spesso presa di mira dal nemico) era quasi accanto. Cos矛, il parroco si trasfer矛 a Kristiinankatu, una sistemazione un po’ pi霉 sicura. Quando era difficile raccogliere fondi per il funzionamento della parrocchia durante la guerra, il parroco Holzer ha cercato di trovare altri modi. Ha realizzato giocattoli con pezzi di tavole che sono stati poi venduti nel negozio di Wilhelm Casagrande. I prodotti erano ben commercializzati, ma le attivit脿 dell’azienda furono interrotte dopo che il vescovo fece notare che tale attivit脿 commerciale non era adatta a un prete.

Dopo la fine della seconda guerra mondiale, il vicario torn貌 alla sua raccolta fondi e si rec貌 anche a Roma. Qui ha chiarito la sua attivit脿 commerciale al segretario del papa, che ha portato all’approvazione del Vaticano. Visitando i Paesi Bassi, ricevette 10.000 dollari in aiuti dall’Ordine del Sacro Cuore e spese l’intera somma in bulbi di tulipano. Quando i tulipani sono arrivati in Finlandia, li ha venduti a un’asta a Helsinki per $ 50.000. Successivamente, Holzer ha importato riso e arance. Ha venduto le prelibatezze a un prezzo redditizio, e con questi mezzi 猫 stato in grado di pagare i debiti di costruzione della cappella di Turku. Con i soldi rimanenti, alla fine degli anni ’40 costru矛 una casa a tre piani per l’orfanotrofio e l’asilo delle suore. Il parroco realizz貌 da solo i disegni del nuovo edificio e lavor貌 anche come muratore. L’edificio era pronto per l’uso nell’agosto 1949.

Cinque suore dell’Ordine del Sacro Cuore si stabilirono nella casa, dopo di che l’orfanotrofio apr矛 le sue porte. All’inizio c’erano circa 30 bambini nell’orfanotrofio e fino a 80 alunni nella scuola materna. L’aspetto delle sorelle velate di nero era uno spettacolo insolito a Turku, e furono intervistate sui giornali. L’orfanotrofio ha smesso di funzionare negli anni ’50 quando 猫 diventato inutile, ma l’asilo ha funzionato fino alla primavera del 1984.

Padre Jan Snijders (nato nel 1912, morto nel 1972) 猫 stato parroco dal 1949 al 1967. Anche lui 猫 nato nei Paesi Bassi. Snijders voleva arricchire la vita spirituale della parrocchia e formare un’unica famiglia dal suo gregge disperso. Molti sentivano che il suo mandato era un momento di crescita spirituale. Ha cercato di sviluppare il coro ed era anche interessato a lavorare con bambini e giovani. Quando la sua energia 猫 diminuita, ha deciso di servire nel ministero ospedaliero in Germania.

 


COSTRUIRE UNA NUOVA CHIESA

Nel 1966 c’erano 225 membri nella parrocchia e 157 di loro erano cittadini finlandesi. Il numero di parrocchiani di lingua finlandese 猫 cresciuto lentamente. Nel frattempo, molte delle famiglie originariamente di lingua straniera furono fennicizzate. L’ultima messa nella cappella di legno Ursininkatu 15 fu celebrata il 6 gennaio 1966. Solo poche settimane dopo, l’edificio fu demolito. Le messe si sono poi svolte nella cappella della casa delle suore fino al completamento della nuova chiesa.

Ingresso principale del Convento

I disegni dell’attuale chiesa di Santa Birgitta e del Beato Hemming sono stati redatti dall’architetto A.S. Sandel e il finanziamento del progetto sono stati curati anche da Holzer questa volta. La nuova chiesa 猫 stata inaugurata il 5 novembre 1966. Le vetrate e altri oggetti d’arte sono opera di padre J. De Visser. Sulla parete dietro l’altare vi era inizialmente un grande crocifisso in ferro battuto e acciaio, e accanto all’altare vi erano sei candelieri di rame. Sulla parete di fondo c’erano le immagini dei patroni della chiesa, Santa Birgitta e il Beato Hemming. Il fonte battesimale si trovava nella cappella laterale.

 


Il vescovo Cobben ha inaugurato la chiesa ed erano presenti la maggior parte dei sacerdoti cattolici, suore e fratelli che lavorano in Finlandia. Il vescovo ha benedetto l’aula della chiesa e ha deposto le reliquie dei santi Birgitta, Lorenzo, Bonifacio e Cecilia nella pietra dell’altare. Il vescovo Verschuren ha offerto la prima messa con l’assistenza di diversi sacerdoti presso il nuovo altare. A quel tempo, la Societ脿 Teresa era al suo massimo, con venti membri attivi. Le sedie nella sala parrocchiale sono state acquistate con i fondi raccolti dall’associazione. Il successivo vicario, padre Jan Paus, inizi貌 il suo ministero in parrocchia il 23 marzo 1967 e continu貌 per quattordici anni. Su sua iniziativa 猫 iniziata la riunione per il caff猫 in chiesa dopo la messa domenicale.
Padre Frans Voss 猫 stato parroco di Turku dal 1981 al 1993. Ha cercato di rivitalizzare la liturgia, ha sottolineato il ruolo dei lettori, degli accoliti e del coro. Ha anche organizzato prove di canto per imparare nuovi brani. Il lavoro del consiglio parrocchiale si accrebbe e divenne pi霉 efficace. Il consiglio economico separato aveva il compito di migliorare l’economia cronicamente carente della parrocchia.

Nella primavera del 1985, il parroco Voss e un gruppo di parrocchiani si recarono in pellegrinaggio a Vadstena. Uno degli scopi della visita era quello di incoraggiare le suore Brigidine a fondare un nuovo convento a Turku, cosa che nel 1986 avvenne.

 

 

 


LE SUORE BRIGIDINE

Nell’estate del 1986 le suore Brigidine tornarono in Finlandia quattrocento anni dopo la chiusura del convento di Naantali. Hanno aperto una pensione e un dormitorio per studenti. La sala Birgitta fu eretta nel cortile tra la chiesa e la casa delle suore, su progetto dell’architetto Benito Casagrande. La creazione del monastero fece s矛 che la vita di tutta la parrocchia diventasse pi霉 attiva.

Alla celebrazione per il trentesimo anniversario dell’arrivo delle suore a Turku Leena Casagrande, presidente dell’Associazione degli amici delle suore Brigidine, ha commentato il significato delle suore nel suo discorso: Ovviamente, portare le suore in Finlandia richiedeva molte trattative e preparativi. Il vescovo Paul Verschuren ha avuto colloqui con madre Tekla a Roma, ma i preparativi sono avvenuti anche a Turku. Padre Frans ne ha parlato in una riunione del consiglio parrocchiale. L矛 Vittorio Casagrande sugger矛 un pellegrinaggio a Vadstena nella speranza di accelerare il progetto. Questo 猫 stato visto come un modo per esprimere il nostro desiderio a Santa Birgitta stessa. Cos矛, un gruppo di parrocchiani pieni di speranza 猫 andato in pellegrinaggio in Svezia. Sentendo del viaggio organizzato dalla nostra parrocchia, il nostro vescovo ha commentato con un sorriso: “Se 猫 fatto, il successo deve seguire”.
In questi trent’anni abbiamo sperimentato la gentilezza e l’amicizia delle suore. 脠 sempre bello stare qui con le suore鈥 Se si assiste alla messa qui, 猫 evidente la vista delle suore, tranquille in chiesa. Eppure, 猫 certo che sei giorni alla settimana lavorano sodo dalla mattina alla sera. Pregano pi霉 volte al giorno (per tutti noi e per i loro amici defunti), che pu貌 essere considerato anche un lavoro, ma svolgono molti altri compiti.

La casa di accoglienza richiede la cucina, il lavaggio e la pulizia giornalieri. Abbiamo innumerevoli volte gustato deliziosi caff猫 e pasti qui e la pulizia delle strutture pu貌 essere vista da qualsiasi visitatore. I pavimenti brillano sempre! Il giardino fiorito di suor Nunzia laggi霉 rallegra chiunque vi entri, e anche quello non fiorisce senza lavoro. Le nuove sorelle sono anche impegnate a lavorare sodo durante le lezioni di finlandese, che richiedono molto lavoro. Oltre a tutto questo, le suore aiutano anche la chiesa pulendo e facendo in modo che i nostri sacerdoti mangino bene e ricevano cibo sano. Le suore prestano alla parrocchia anche la bella sala Birgitta.

 


TRENT’ANNI

Trent’anni racchiudono tante occasioni e feste indimenticabili, ma ancor pi霉 incontri importanti, momenti meravigliosi che rimarranno sempre nei nostri cuori. La visita di papa Giovanni Paolo II nel giugno del 1989 fu, ovviamente, un grande evento nella parrocchia. Il numero dei membri della parrocchia ha continuato a crescere poich茅 i vietnamiti e ad es. Le famiglie polacche si trasferirono nella regione di Turku.

Il successivo parroco fu padre Ryszard Mis (SCJ). Il suo comportamento amichevole e le sue profonde prediche hanno ricevuto una risposta positiva dai parrocchiani. Dopo che padre Mis ha assunto una posizione di direzione nel suo ordine, e quindi si 猫 trasferito a Roma nel 1997, padre Jaros艂aw Nieci膮g (SCJ) e dopo di lui padre Wies艂aw Swiech (SCJ) fino al 2002. Nel 2003 la parrocchia ha ricevuto un nuovo parroco, padre Peter G臋bara (SCJ), che servir脿 la parrocchia per un tempo molto pi霉 lungo. Padre G臋bara si trasfer矛 a Turku da Tampere.

Numerosi sono stati anche gli eventi estivi nella vita della parrocchia nel corso dei decenni. Il pellegrinaggio a K枚yli枚 una settimana prima di mezza estate 猫 stato un evento annuale. Ci sono state anche visite occasionali all’isola del monastero di K枚kar. Messe sono state offerte nella chiesa Sture del castello di Turku in connessione con i giorni medievali di Turku. A Koroinen, diverse estati 猫 stata offerta una messa, oltre a un piccolo pellegrinaggio dalla chiesa a Koroinen.

Nel 21掳 secolo, la parrocchia ha continuato ad ospitare vari gruppi, alcuni dei quali comprendono un gruppo giovanile. Inoltre, sono stati istituiti nuovi gruppi, ad es. il Circolo di studio teologico e il 鈥淢uksu Club鈥 per i bambini piccoli. Le attivit脿 della parrocchia si sono ampliate anche nella diaspora. Ad esempio, ci sono sempre pi霉 cattolici sull’isola di 脜land, quindi l矛 猫 stata stabilita una massa regolare di diaspora. Ci sono messe regolari anche a Eurajoki, a cui partecipa un gran numero di persone, soprattutto polacchi.

Il numero di diverse nazionalit脿 nella parrocchia 猫 aumentato negli anni ’90 e oltre, e al momento ci sono almeno oltre 60 nazionalit脿 diverse e i parrocchiani parlano almeno 30 lingue diverse. I membri della parrocchia di Santa Birgitta e Beato Hemming a Turku appartengono a una comunit脿 altamente internazionale dove il cattolicesimo della Chiesa diventa tangibile, poich茅 persone di diversi paesi formano una parrocchia e arricchiscono con le loro caratteristiche la sua vita e quella dell’intera diocesi.

Aggiornamenti e ristrutturazioni sono stati effettuati nell’edificio della chiesa nel 21掳 secolo. Ad esempio, sono stati rifatti gli impianti di illuminazione e audio dell’aula della chiesa.

Sala della Chiesa
Cappella del Sacramento accanto alla sala della Chiesa

Man mano che la parrocchia 猫 cresciuta, lo spazio della chiesa 猫 diventato insufficiente. Durante le grandi messe 猫 comune che tutti i posti siano occupati. Pertanto, dal 2013 la messa domenicale 猫 stata offerta anche alle 9 del mattino in latino, svedese o finlandese e alle 18 in inglese oltre alla messa solenne. La parrocchia ha anche messe in polacco, vietnamita, tagalog, spagnolo e aramaico.

A questa parrocchia appartiene la gestione del cimitero cattolico, e ogni anno in primavera e in autunno sono state organizzate sessioni di volontariato per il mantenimento dell’area. A volte il cimitero ha avuto anche il suo custode, ma in questi giorni i parrocchiani (soprattutto i vietnamiti) hanno lavorato diligentemente per prendersi cura del cimitero.

 



La sezione sugli anni 1926-1996 si basa su un articolo di Kalevi Vuorela, pubblicato sulla rivista parrocchiale nel 1996. Dal 2000 in poi, le informazioni sono state fornite da Jouni Leinonen e Leena Casagrande.

Fonte: Rivista Parrocchiale 3/2016 Edizione Festa

 


PARROCCHIA IN DATI STATISTICI


Numero totale di membri (pers.)
1930聽 >聽 81
1940聽 >聽 144
1967聽 >聽 236
1987聽 >聽 438
1996聽 >聽 820
2015聽 >聽 1912
2021聽 >聽 2342

Distribuzione linguistica nel聽2015聽 |聽 2021 (pers.)
Finlandese聽 >聽 523聽 |聽 546
Polacco聽 >聽 321聽 |聽 537
Vietnamita聽 >聽 174聽 |聽 172
Spagnolo聽 >聽 115聽 |聽 121
Svedese聽 >聽 128聽 |聽 116
Aramaica聽 >聽 103聽 |
Tagalog聽 >聽 47聽 |聽 58
Arabo聽 >聽 30聽 |聽 34
Assiro聽 >聽 11聽 |聽 10
Altri聽 >聽 460聽 |聽 636

 


鈻郝犅INDICE
鈻郝犅PAGINA INIZIALE

Webmaster
catholicturku (at) outlook.com